Accessibilità

Unioni Civili

Due persone maggiorenni dello stesso sesso possono costituire un'unione civile mediante dichiarazione di fronte all'ufficiale di stato civile ed alla presenza di due testimoni. L'Ufficiale di stato civile provvede alla registrazione degli atti di unione civile nell'archivio dello stato civile. La costituzione dell'unione civile viene ufficiata dal Sindaco o da un suo delegato in una sala comunale secondo le regole e i costi previsti dal Comune. Dall'unione civile deriva l'obbligo reciproco all'assistenza morale e materiale e alla coabitazione . Entrambe le parti sono tenute a contribuire ai bisogni comuni, in base alle proprie possibilità.

Ufficio al quale rivolgersi

Stato civile

Responsabile: Marco Gibellini

Contatti

Telefono: 059 416 270 Fax 059 416 271
Email: statocivile@comune.formigine.mo.it
PEC: statocivile@cert.comune.formigine.mo.it

Orari

Dal lunedì al mercoledì 8.15-13.15
giovedì 8.15-13.30 / 14.15-17.45
venerdì e sabato 8.15-12.15 

L'ufficio risponde telefonicamente dal lunedì al venerdì dalle 12.00 alle 13.00

Il giovedì pomeriggio dalle 16.30 alle 17.30 e il sabato dalle 11.30 alle 12.30

Sede

Piazza Unità d'Italia, 30
41043 Formigine (MO)

 

Approfondisci

Cos'è
Requisiti e dettagli

Costituiscono impedimenti alla costituzione le seguenti situazioni: 

1. la sussistenza per una delle parti di un vincolo matrimoniale o di un’unione civile 
2. l’interdizione di una delle parti per infermità di mente 
3. la sussistenza tra le parti dei rapporti di cui all’art. 87, 1° comma del codice civile; non possono altresì contrarre unione civile lo zio e il nipote e la zia e la nipote 
4. la condanna definitiva di un contraente per omicidio consumato o tentato nei confronti di chi sia coniugato o unito civilmente con l’altra parte. 

Vedi legge 20 maggio 2016 N.76 in modulistica

Modalità di richiesta
Sportello
Modalità di erogazione / Canali
Sportello
Come ricevere/fornire informazioni aggiuntive

telefono, posta elettronica, sportello

Tempi e costi
Costi a carico del cittadino / impresa

Per le costituzioni delle unioni civili nelle sale comunali le spese per il noleggio sono:

Sede municipale: costituzioni in orario d’ufficio: € 50.00 (giorni feriali entro il sabato alle ore 12.00)

Per le unioni civili  al  castello di Formigine  rivolgersi a:

Servizio Cultura -  tel. 059 416244/368  oppure e-mail:r_gavioli@comune.formigine.mo.it

Modalità di pagamento

Il pagamento delle somme per le  sale  deve essere effettuato mediante bonifico alla  tesoreria comunale presso la banca UNICREDIT in Via Gramsci N.1 a Formigine.

IBAN: IT55Q0200866780000020133878

Copia della ricevuta dell'avvenuto pagamento dovrà essere consegnata all'Ufficiale dello Stato Civile del Comune di Formigine al momento della consegna del modulo relativo alla scelta del regime patrimoniale.

Scadenza / Periodicità / Frequenza

L'unione civile deve essere costituita entro 180 giorni dalla comunicazione dell'Ufficiale dello Stato Civile dell'accertamento positivo dei requisiti.

Responsabili e strumenti di tutela
Unità organizzativa responsabile istruttoria
Stato civile
Referente principale da contattare
Paola Sola
Responsabile procedimento
Marco Gibellini
Responsabile provvedimento
Paola Sola; Stefano Morselli; Daniela Giacobazzi
Soggetto a cui è attribuito il potere sostitutivo
Segretario comunale
Strumenti di tutela

Contro il rifiuto dell'ufficiale dello stato civile non è previsto ricorso amministrativo, ma solamente ricorso in sede giudiziaria, secondo la previsione dell'art.95 del D.P.R. 396/2000

chi ".....intende opporsi ad un rifiuto dello stato civile di ricevere in tutto o in parte una dichiarazione o di eseguire una trascrizione, una annotazione o altro adempimento..."deve rivolgersi al Tribunale con ricorso. 

 

Altre informazioni utili
Normativa

Legge 20 maggio 2016, n. 76 riguardante la "Regolamentazione delle unioni civili tra persone dello stesso sesso e disciplina delle convivenze" (articoli da 1 a 35); DPCM 23.7.2016, n. 144;

Circolare Ministero Interno 28 luglio 2016, n. 15.

Altre informazioni

La domanda deve essere presentata all’Ufficio di Stato Civile da parte di due persone maggiorenni dello stesso sesso . Successivamente l'Ufficiale di Stato Civile concorda con loro la data in cui le stesse dovranno presentarsi innanzi a lui per formalizzare, mediante processo verbale, la richiesta di Unione Civile. Trascorso un periodo di almeno 15 giorni la coppia, accompagnata da due testimoni,  si presenta dinnanzi all'Ufficiale di Stato Civile per la dichiarazione di voler costituire Unione Civile. La dichiarazione sottoscritta dalle parti, dai testimoni e dall'Ufficiale di Stato Civile, è  iscritta nei registri di Stato Civile del Comune. Contestualmente, sempre in presenza dei testimoni, può essere dichiarata la scelta del regime patrimoniale della separazione dei beni. La coppia può anche scegliere un cognome comune, scelto fra i loro cognomi, da assumere per la durata dell'Unione. La parte che modifica il cognome dichiara se sostituire il proprio cognome con il cognome scelto o anteporlo o posporlo al proprio.

Unione civile di cittadino straniero:

 Il cittadino straniero che vuole costituire un'unione civile in Italia deve essere in possesso del nulla osta di cui all'art. 116 c.1 del C.C. nel quale l'Autorità Straniera attesti che non esistono impedimenti a costituire un'unione civile fra persone dello stesso sesso. Se lo Stato di appartenenza non riconosce le unioni civili si applica la legge italiana (ex art. 32-ter D.Lgs n. 7/2017); il cittadino deve esibire  idonea documentazione attestante il suo stato libero.

 

Avvisi recenti
05.07.2018

Più semplice con l'online

Tra i nuovi servizi, anche quello relativo all'anagrafe

03.05.2018

Settembre Formiginese: avviso per le associazioni

Gli Enti no profit hanno tempo fino al 17 maggio per proporre le proprie iniziative

10.01.2018

Il quadro demografico di Formigine al 31 dicembre 2017

Confermata la lieve crescita dei residenti (+61, a quota 34.541 per 14.145 famiglie)

Vedi tutti gli avvisi