Accessibilità

Lampada votiva

Nei cimiteri del Comune è presente il servizio a pagamento di illuminazione delle tombe

Cos'è
Requisiti e dettagli

Nei cimiteri del Comune è assicurato il servizio di illuminazione delle tombe, ad eccezione di quelle a terra, dei loculi, delle cellette ossario, dei cinerari.

Occorre presentare domanda contestualmente alla richiesta della concessione cimiteriale di loculo, tomba di famiglia, celletta ossario, cinerario od in qualsiasi momento successivo, in vigenza della concessione.

La domanda deve essere presentata dal concessionario o dagli eredi legittimi.

Verrà stipulato un contratto con la società patrimoniale Formigine Patrimonio srl.

Modalità di richiesta
Modulo da compilare e consegnare a sportello; Modulo da compilare e inviare con mail
Modalità di erogazione / Canali
Sportello; Posta cartacea
Tempi e costi
Costi a carico del cittadino / impresa

Il corrispettivo del servizio di illuminazione è stabilito annualmente dalla Giunta comunale.

Modalità di pagamento

Tramite bonifico bancario.

Tempi del procedimento

Il servizio è fornito immediatamente, a seguito del pagamento delle spese dovute.

Responsabili e strumenti di tutela
Soggetto a cui è attribuito il potere sostitutivo
Segretario comunale
Strumenti di tutela

Strumenti di tutela giurisdizionale

Contro gli atti della pubblica amministrazione è sempre ammessa la tutela giurisdizionale dei diritti e degli interessi legittimi dinanzi agli organi di giurisdizione ordinaria o amministrativa (art. 113 Cost.)

L'organo competente per la tutela giurisdizionale per atti e/o provvedimenti ritenuti illegittimi sono il Tribunale Amministrativo Regionale della Regione Emilia Romagna (in primo grado) e il Consiglio di Stato (secondo grado).

 

Termini per presentare un ricorso per atti e/o provvedimenti amministrativi in generale:
60 giorni, a pena di decadenza, dalla notificazione dell'atto, dalla sua comunicazione o comunque conoscenza; in caso di termini diversi, gli stessi sono comunque specificati nell’atto medesimo.

 

Termini per presentare un ricorso contro il silenzio della pubblica amministrazione
L'azione può essere proposta trascorsi i termini per la conclusione del procedimento amministrativo, fintanto che l’Amministrazione continua ad essere inadempiente e, comunque, non oltre un anno dalla scadenza del termine di conclusione del procedimento amministrativo.

 

Termini per fare ricorso su richieste di accesso ai documenti amministrativi
L'azione può essere proposta entro 30 giorni dalla conoscenza della decisione impugnata o dalla formazione del silenzio-rifiuto, mediante notificazione al Comune e ad almeno un controinteressato.

 

Strumenti di tutela amministrativa

Ricorso in opposizione: avanti la stessa Autorità che ha emanato il provvedimento, entro 30 giorni; 
Ricorso gerarchico: avanti l’Autorità gerarchicamente superiore, entro 30 giorni; 
Ricorso straordinario al Capo dello Stato: entro 120 giorni dalla notificazione, comunicazione o conoscenza dell'atto impugnato ritenuto illegittimo (in alternativa al ricorso al T.A.R., Tribunale Amministrativo Regionale).

Altre informazioni utili
Normativa

D.Lgs 267/2000

Ufficio al quale rivolgersi

Servizi cimiteriali

Orari

Da lunedì a mercoledì 8.15-12.15
giovedì 8.15-13.30 / 14.15-17.45
venerdì e sabato 8.15-12.15

 

Sede

Via Unità d’Italia n. 26 Formigine
Primo piano - ufficio n. 21

Avvisi recenti
15.07.2021

Servizi comunali: aperture estive

Gli orari di apertura per uffici, biblioteca e castello

13.01.2021

Approvato l’accordo per la digitalizzazione dei servizi pubblici

Finanziamenti in arrivo dalla Regione per potenziare la digitalizzazione dei servizi al cittadino.

05.01.2021

Il quadro demografico al 31 dicembre 2020 34.735 i formiginesi, in lieve aumento rispetto al 2019

L’ufficio anagrafe del Comune di Formigine ha stilato il quadro della popolazione residente per l’anno appena trascorso

Vedi tutti gli avvisi